South African Airways - La compagnia aerea preferita dagli esperti per raggiungere L'Africa del Sud

Fondata nel 1929 con il nome di Union Airways, il 1934 è l’anno effettivo della sua nascita: rilevata dal governo sudafricano, la compagnia aerea viene rinominata South African Airways. La prima tratta intercontinentale, la leggendaria “Springbok-Route“, ebbe inizio nel novembre 1945. Tale tratta collegava Johannesburg con Hurne-Bournemouth, in Inghilterra, con scali intermedi a Nairobi, Khartoum, Il Cairo e Tripoli.

Il primo collegamento aereo dal Sudafrica verso Francoforte venne introdotto nel 1952. 

Nel 2006, SAA è stata la prima compagnia aerea africana a far parte della Star Alliance, la più grande associazione di compagnie aeree del mondo.

Oggi SAA è la compagnia aerea africana ad aver ricevuto più riconoscimenti, e con i suoi colori della cosiddetta “nazione arcobaleno” collega il continente africano con tutto il mondo. Con una flotta di 48 aerei, SAA trasporta ogni anno circa sette milioni di passeggeri diretti 32 destinazioni in tutto il mondo.